L'associazione - The association

Siamo un’associazione culturale “rosa”.

Un gruppo di donne che hanno deciso di unire le loro conoscenze, per dare forma ad un progetto che permetta di divulgare l’arte nelle sue forme più varie, attraverso progetti di carattere artistico, culturale, sociale ed educativo.

Ci avvaliamo della collaborazione di diverse strutture al fine di poter offrire nuove forme di visibilità ad artisti, Aziende, Enti pubblici e privati.

Ci poniamo inoltre come punto di riferimento per coloro che si trovano in una condizione fragilità. In particolare, il nostro supporto è volto alle persone con disabilità, che possono trovare nelle varie sfaccettature ed espressioni dell’arteterapia un sollievo al proprio disagio.

In breve, poniamo l’arte nel suo ruolo storico di mezzo universale di comunicazione.

 

We are a “pink” cultural association.
A group of women who have decided to combine their knowledge, to give shape to a project that allows the dissemination of art in its most varied forms, through projects of an artistic, cultural, social and educational nature.
We cooperate with different structures in order to offer new forms of visibility to artists, companies, public and private institutions.
We also place ourselves as a point of reference for those who are in a fragile condition. In particular, our support is aimed at people with disabilities, which can be found in the various facets and expressions art therapy a relief from their difficulties.
In short, we place art in its historical role of a universal means of communication

.art

Grazie all’esperienza professionale maturata dal nostro team nelle precedenti attività lavorative, l’Associazione Sixteen organizza e gestisce eventi propri o in collaborazione con aziende, enti ed altre associazioni.

A CHI CI RIVOLGIAMO:

-Artisti

-Associazioni culturali e Fondazioni

-Aziende

-Professionisti indipendenti 

COSA OFFRIAMO:

Offriamo occasioni di visibilità e promozione a nuovi talenti nell’ambito della pittura, scultura e fotografia che credono nella divulgazione della propria arte, supportandoli in tutte le fasi del loro percorso artistico. 

Selezioniamo Mostre e Fiere prestigiose, sia nazionali che internazionali, avvalendoci di collaborazioni con espositori di tutto il mondo, perchè crediamo ad un Arte senza confini.

Thanks to the professional experience gained by our team in previous work activities, the Association organizes and manages its own events or in collaboration with companies, organizations and other associations.

WHO WE ADDRESS TO:

– Artists

– Cultural associations and foundations

– Companies

– Independent professionals

WHAT WE OFFER:

We offer opportunities for visibility and promotion to new talents in the field of painting, sculpture and photography who believe in the dissemination of their art, supporting them in all phases of their artistic journey.

We select prestigious exhibitions, both national and international, thanks to the collaborations with exhibitors from all over the world, because we believe in art without borders.

.edu

Il ruolo sociale dell’Associazione sixteen si concretizzerà in eventi ed interventi educativi promossi da due ragazze laureate in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione al fine di avvicinare al mondo dell’arte una varia tipologia di utenza. L’arte sarà quindi il mezzo tramite il quale si realizzeranno interventi d’aiuto piuttosto che ricreativi e formativi.

Le persone a cui ci rivolgiamo:

-Enti Privati : famiglie (care-giver)

-Enti Pubblici : scuole di qualsiasi ordine e grado, istituzioni per persone affette da disabilità,

-Comunità/case famiglia.

 

Cosa offriamo:

Mettiamo a disposizione competenze pedagogiche ed educative volte alla realizzazione di attività differenziate a seconda dell’utenza presa in carico. 

Esse vedranno l’arte come mezzo di realizzazione personale che possa far avvicinare la persona ad una nuova modalità d’espressione, in un contesto che vede la cooperazione e la comunità come punto di riferimento.

I membri - The Team

Rita Calenda

Da più di dieci anni nel mondo dell’arte si occupa per lo più di artisti emergenti organizzando mostre in grado di fornire agli stessi letteratura e visibilità.
Ha gestito una sua Galleria lasciata, in seguito, per diventare direttore artistico di una importante Fondazione di Milano coniugando eventi di pittura con spettacoli teatrali e musicali, corsi di disegno artistico, serate di conversazione e tanto altro.
Ha operato principalmente in Milano e a Venezia, in concomitanza con la Biennale d’arte ed il Festival del Cinema.

From more than ten years in the art world she has been dealing mostly with emerging artists by organizing exhibitions capable of providing them with literature and visibility.
She managed her own Gallery, then she left, later, to become artistic director of an importanr Foundation in Milan, combining painting events with theatrical and musical performances, artistic drawing courses, conversation evenings and much more.
She worked mainly in Milan and Venice, in conjunction with the Biennale of Art and the Film Festival.

Tania Calenda

Per 15 anni si occupa di Marketing e Comunicazione per una multinazionale americana con sede a Milano.
Sviluppa competenze nell’ambito della pianificazione ed organizzazione di eventi (meeting, convegni, incentive) sul territorio nazionale.
Si avvicina all’arte attraverso la gestione di un prodotto assicurativo rivolto a collezionisti privati e pubblici e se ne appassiona, iniziando così a coltivare l’idea di farne la sua futura occupazione a tempo pieno.

For 15 years she has worked in Marketing and Communication for an american multinational company based in Milan.
She developped skills on planning and organization of events (meetings, conferences, incentives) on the national and international territory.
She approaches art through the management of an insurance product aimed at private and public collectors and she passionate about it, thus starting to cultivate the idea of making it her future full-time occupation.

Camilla Iannicelli

Laureata in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione (L-19) all’università di Genova, attualmente volta a proseguire gli studi all’Università Cattolica di Milano nel corso di Laurea Magistrale (L-50) “Consulenza Pedagogica per la disabilità e la marginalità”.

Nel corso degli studi ha avuto esperienza come educatrice in comunità per minori, e nell’ambito del Teatro sociale.

Graduated in Pedagogical Sciences and Education (L-19) at the University of Genoa, currently aimed at continuing her studies at the Catholic University of Milan during the Master’s Degree (L-50) “Pedagogical Consultancy for disability and marginality “.

During her studies she had experience as an educator in a community for minors, and in the field of social theater.

Sofia Maggi

Laureata in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione (L-19) all’università di Genova, attualmente volta a proseguire gli studi all’Università Cattolica di Milano nel corso di Laurea Magistrale (L-50) “Consulenza Pedagogica per la disabilità e la marginalità”. 

Nel corso degli studi ha avuto modo di acquisire competenze e conoscenze nell’ambito della pluridisabilità, in particolare nella relazione con persone affette da una menomazione visiva.

Graduated in Pedagogical Sciences and Education (L-19) at the University of Genoa, currently aimed at continuing her studies at the Catholic University of Milan during the Master’s Degree (L-50) “Pedagogical Consultancy for disability and marginality “.

During the course of her studies, she had the opportunity to acquire skills and knowledge in the field of multi-disability, in particular in the relationship with people with visual impairment

Birgit Lammerich

Nata in Germania, da più di vent’anni in Italia .
Dopo una formazione da arredatore, lei ha gestito per quindici anni (2003 – 2018) la propria società immobiliare che si occupava di compra/vendita, ristrutturazione e restyling di case. Sempre alla ricerca di nuovi prodotti con un occhio al design.
Da qualche anno ha iniziato  gestire il B&B “Le Palme”, trasformando casa propria da casa contadina rurale in un’elegante Countryhouse, accogliendo ospiti nazionali e internazionali.

Born in Germany, for more than twenty years in Italy.
After training as a decorator, she managed her real estate company for fifteen years (2003 – 2018), which dealt with buying / selling, renovating and restyling of houses. Always looking for new products with an eye to design.
A few years ago she started managing the B&B “Le Palme”, transforming her own house from a rural peasant house into an elegant Countryhouse, welcoming national and international guests.